Questo sito utilizza cookies per rendere migliore l'esperienza di navigazione e tenere conto delle scelte effettuate per proporti messaggi in linea con gli interessi che avrai manifestato. Se prosegui la navigazione senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in tale caso alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi il documento Utilizzo dei Cookies.

#NatiPer

Il blog di AXA per la società di oggi che ha a cuore il futuro

MirrorAble, la piattaforma cloud per una terapia a domicilio

MirrorAble, la piattaforma cloud per una terapia a domicilio

Il progetto ha l’obiettivo di aiutare i bambini che hanno difficoltà motorie causate da ictus prenatale.

MirrorAble è una piattaforma interattiva che consente un modello unico di terapia riabilitativa a domicilio, E’ un prodotto destinato alle famiglie con bambini con disabilità motorie, derivanti da lesioni al sistema nervoso centrale (es. ictus perinatale/pediatrico, paralisi cerebrale infantile, lesioni traumatiche acquisite), e che desiderano avere un ruolo attivo nel progetto di riabilitazione del proprio bambino;

Neuroni specchio

 Il principio scientifico su cui si basa è la capacità di stimolare la plasticità del sistema motorio attivando il meccanismo dei neuroni specchio, semplicemente guardando delle video-storie ed esercitandosi con altri bambini con bisogni simili. Mirrorable è anche in grado di elaborare dati e trarne evidenze statistiche utili per studiare le diverse lesioni cerebrali e sviluppare nuove strategie di riabilitazione.

 Il ruolo dell'operatore sanitario

La disponibilità di Mirrorable ‘in the cloud’ abbassa i costi di distribuzione, i dispendi di tempo per le trasferte, l’affollamento delle strutture di riabilitazione attive sul territorio. Il tutto però non vuole escludere il ruolo dell’operatore sanitario, anzi lo potenzia, fornendogli un set di dati utile a misurare e stabilire obiettivi via via incrementali. La piattaforma aumenta il livello di efficacia del processo di guarigione perché è attiva in un ambiente di sviluppo favorevole (la propria abitazione, i propri giochi, la relazione in presenza dei propri cari, e a distanza con i pari).

Obiettivi

Il team utilizzerebbe la  dotazione in formazione e strumenti per potenziare la piattaforma con sensori wearables (es. bracciali Embrace con giroscopio per misurare supinazione) e devices per navigazione in realtà virtuale (es. Hololens).


I FINALISTI

Fightthestroke

VOTI RICEVUTI



Condividi il progetto:
2017 © AXA Assicurazioni S.p.A. - Partita IVA 00902170018
Concorso a premi valido dal 3/4/17 al 8/10/17, valore complessivo montepremi 50.250,00€ IVA inc.
Leggi qui il regolamento